informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

App per creare video: le migliori da provare

Commenti disabilitati su App per creare video: le migliori da provare Studiare a Benevento

Il fatto che per farti notare sul web e nei social sia fondamentale puntare sul visual è ormai assodato. Ma come fare per creare contenuti che si differenzino dalla massa? Sicuramente la tua creatività ha un ruolo fondamentale ma anche avere gli strumenti giusti può aiutare. In questo post lo Staff di Unicusano Benevento ti consiglierà le migliori app per creare video che puoi scaricare sul tuo smartphone o tablet per iniziare subito a creare contenuti che non passino inosservati.

Contenuti video: quello che c’è da sapere

Vuoi capire perché puntare su una comunicazione visuale è la scelta giusta oppure hai già intrapreso questa strada e vuoi delle conferme? Che tu sia un’azienda o un (anche potenziale) professionista del settore a darti tutte le risposte che cerchi sono i numeri.

Secondo delle recenti statistiche il 78% delle persone guarda video online e, ovviamente, il consumo da dispositivi mobili è aumentato del 2000% negli ultimi cinque anni. Complici anche i social, che stanno costantemente implementando le loro funzionalità in questa direzione.

È nato prima l’uovo o la gallina?

Le persone amano i video perché su Instagram o Facebook ne possono vedere sempre di più, oppure è vero il contrario? Poco importa: sta di fatto che l’81% delle aziende utilizza i video come strumenti di marketing perché sono due volte più efficaci per aumentare le vendite. Quindi, se vuoi entrare in questo mondo e magari farne la tua professione, oggi la prima cosa da fare è scaricare una delle app per creare video che ti consigliamo e darti da fare.

Le tendenze video

In questi anni si sono affermate alcune tendenze che se vuoi creare video da caricare online non puoi sottovalutare. Oltre ai live streaming, che però per loro natura possono essere fatti esclusivamente attraverso delle piattaforme social, le caratteristiche su cui puntare sono:

  • video 360°, noti anche come video immersivi, permettono un’esperienza esplorativa all’interno di filmati “sferici”;
  • mobile friendly, quindi video brevi – la durata ideale pare essere di due minuti – che si adattano al ritmo di utilizzo dei device mobili;
  • formato verticale, ovvero il formato che al meglio si adatta alla posizione in cui tendenzialmente utilizziamo lo smartphone. A partire dalle Stories, tutti i video realizzati per essere caricati online tendono ad essere in 9:16.

Ora che sai perché è utile buttarsi nel mondo del videomaking e quali sono i principali trend del momento nella realizzazione, non ti resta che trovare l’app per creare video giusta per te. Chissà cosa ti aspetta per il futuro? Magari potrai diventare il regista dei prossimi film d’animazione imperdibili, girati proprio con lo smartphone!

app_per_creare_videoApp per creare video: le 5 da avere

Le app che ti consiglieremo si adattano a tutte le necessità: che tu debba creare video professionali o semplicemente editarne uno da condividere con i tuoi amici, troverai ciò che fa per te. Alcune sono la versione per mobile di celebri software per computer, altre sono state create appositamente per smartphone e tablet.

A meno che tu non voglia farlo, non ti servirà acquistare un nuovo device perché nessuna richiede particolari necessità. Ovviamente, l’editing video è un processo che ha bisogno di tempo e memoria a disposizione, quindi strumenti di ultima generazione possono essere utili per elaborare i video più velocemente.

  1. iMovie

    iMovie è il software di sistema di editing video su tutti i computer Machintosh e qualche anno fa è diventata anche un app per creare video downloadabile gratuitamente su iPhone e iPad. Per un utente Apple la sua interfaccia è piuttosto intuitiva, perché ricalca quella di tutte le app di sistema. È perfetta per creare video o trailer ed ha una discreta libreria di effetti preimpostati da aggiungere. Per utilizzarla ti basterà importare il video su cui vuoi lavorare e poi potrai tagliare o duplicare una sequenza, regolare la velocità, modificare il volume, aggiungere scritte, effetti e filtri. E una volta completata la tua creazione, esporta il file oppure condividilo direttamente dall’app su i tuoi social.

  2. KineMaster

    KineMaster è un’app decisamente completa disponibile sia per Android che per iOs con la quale puoi modificare video e creare montaggi con foto e musica partendo anche da modelli preimpostati. C’è una versione gratuita che però al momento dell’esportazione imprimerà il logo dell’app sul tuo video. In alternativa è possibile sottoscrivere un abbonamento mensile o annuale a seconda delle tue necessità. Anche in questo caso la prima cosa da fare è importare i componenti foto e/o video (non preoccuparti se ne dimentichi uno puoi sempre recuperarlo ed aggiungerlo in qualsiasi momento) e scegliere se modificarli liberamente o sulla base di uno dei modelli preimpostati.

    Una particolarità è la possibilità di aggiungere foto e video aprendo direttamente la fotocamera in app: scatta o riprendi, ed edita direttamente. Poi valuta se e dove inserire del testo e trova la giusta colonna sonora. Completata l’opera, basta un tap ed il tuo video è pronto per essere condiviso e scaricato.

  3. Magisto

    Magisto è l’app per creare video perfetti per la condivisione sui social media. Propone tantissimi modelli tra cui scegliere e nei quali inserire i propri contenuti originali. In pochi tap si possono creare brevi montaggi con musica di sottofondo, di ottima qualità. L’app è gratuita sia su GooglePlay che su AppStore con alcune limitazioni. Ma con un abbonamento da 4.99€/mese potrai sfruttare tutte le sue potenzialità! Per utilizzarla dovrai per prima cosa registrarti o connetterti via Facebook o Google, poi potrai importare le foto o i video dalla tua libreria, scegliere il modello di filmato, la musica ed il titolo per il tuo contenuto. Ed il gioco è fatto: in pochi minuti avrai il tuo filmato pronto.

  4. Adobe Premiere Clip

    Adobe Premier è uno dei software professionali per il video editing più utilizzati e Adobe Premiere Clip è la trasposizione su mobile del programma. Sicuramente non è potente quanto la versione desktop, ma presenta molte funzioni interessanti per il montaggio su smartphone e tablet. Per utilizzarla devi creare un account su Creative Cloud di Adobe ed effettuare l’accesso. Poi puoi caricare foto o video, realizzarne di nuovi direttamente dall’app o selezionarli dalle tue librerie di Creative Cloud o (se lo usi) Adobe Lightroom.

    A questo punto hai la possibilità di modificare liberamente il video o realizzare una clip con la funzione di montaggio automatica che ordina i contenuti, applica i filtri e carica musiche ed effetti. Con un tap sull’icona dei diversi strumenti tagli, modifichi luci, ombre ed esposizione, regoli il volume e la velocità del video e numerosi altri interventi di natura decisamente tecnica. Terminato il lavoro, scegli dove caricare o salvare il video ed è fatta!

  5. PowerDirector

    PowerDirector è un app per creare video esclusiva per i device Android ed è veramente molto semplice da usare. Ha tante funzioni interessanti, anche nella versione base che è completamente gratuita. Come in altri casi, il video esportato avrà il logo dell’app, però se vuoi ovviare a questo problema puoi passare alla versione Pro che viene 5.99€. Per creare un nuovo progetto, dagli un nome e poi seleziona i contenuti multimediali che vuoi utilizzare. Nella barra laterale dell’editor hai a disposizione tutti gli strumenti che ti serviranno per tagliare o ruotare il video, modificarne la velocità, aggiungere musica, testi ed effetti. Poi fai tap sull’icona della pellicola ed esporta il tuo filmato.

Tra queste app hai trovato quella che fa per te? Sei pronto a creare video con foto e musica? Non mettere freni alla tua creatività e dai spazio al video maker che è in te!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali