informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Film d’animazione imperdibili: la nostra top ten

Commenti disabilitati su Film d’animazione imperdibili: la nostra top ten Studiare a Benevento

Ma chi l’ha detto che i cartoni animati sono solo per i bambini? Secondo un sondaggio condotto tra gli studenti iscritti alla Università online Niccolò Cusano emerge che tra i generi cinematografici preferiti dagli studenti universitari ci sono proprio i film d’animazione. Ecco, allora, una classifica dei 10 film di animazione più belli di tutti i tempi, secondo i giovani studenti.
migliori film di animazione
I cartoni animati, infatti, non devono essere assolutamente considerati film di serie B in quanto molto spesso sono girati da registi ed animatori professionisti che riescono ad imprimere nel film tutta la loro competenza, dando sfoggio di fantasia ed abilità.

Tra i film imperdibili d’animazione, infatti, non troviamo solo quelli di Walt Disney ma anche delle piccole perle d’autore che gli universitari di Benevento non hanno esitato a piazzare ai primi posti di questa classifica dei migliori cartoni animati.

I migliori film di animazione: ecco la classifica

Curiosi di sapere quali sono i più bei cartoni animati secondo gli universitari iscritti alla Unicusano di Benevento? Ecco qua la top 10…

Inside Out

I colossi dell’animazione Walt Disney e Pixar sono riusciti a costruire intorno al mondo delle emozioni un kolossal in grado di commuovere e stupire. Il film ruota intorno cinque emozioni (Gioia, Tristezza, Rabbia, Paura e Disgusto) che governano i controlli all’interno della mente di una ragazzina che, mentre cresce, . si trova a dover reagire ai cambiamenti difficili nella sua vita. Le emozioni crescono insieme alla protagonista e diventa e Inside Out si trasforma in un film strappalacrime che parla della crescita e delle emozioni dolci e amare che la accompagnano.

World of Tomorrow

Al regista Don Hertzfeldt bastano 17 minuti (questa la durata del film) per creare una realtà alternativa seducente ma spaventosa, in cui i nostri cloni dal futuro entrano in contatto con noi, spiegandoci cosa c’è in serbo per l’umanità.

La protagonista è una bambina di 4 anni che si trova a dover parlare con la sua clone che vive 200 anni nel futuro. Molto di ciò che le viene spiegato, la bambina non lo capisce, eppure riesce a continuare a vivere con serenità, rispetto e consapevolezza che alcune domande non hanno risposta.

Nightmare Before Christmas

Ed ecco il film d’animazione per eccellenza, conosciuto davvero da tutti ed in tutto il mondo: Nightmare Before Christmas. Il regista Tim Burton racconta le avventure di Jack Skellington: il sindaco-scheletro che cerca di portare le celebrazioni natalizie nella sua halloweeniana cittadina.

Il film è divertente e le atmosfere horror vengono trasformate in strambe.

La Sposa Cadavere

Ecco un altro capolavoro di Tim Burton, meno ricercato del precedente ma di certo più godibile al grande pubblico. La Sposa Cadavere è spassoso, dai colori più morbidi e dalle battute divertenti.

Ponyo sulla scogliera

Sosuke, un bimbo di cinque anni, vive in cima a una scogliera. Una mattina, giocando sulla spiaggia sotto casa, trova Ponyo, una pesciolina rossa con la testa incastrata in un barattolo di marmellata e la salva. Tra i due cuccioli nasce un legame forte tanto che Ponyo cerca di lasciare gli abissi marini e diventare umana. Questo scatena le ire dell’oceano che sprigiona un’enorme energia e le onde altissime arrivano a distruggere il villaggio dove abita Sosuke.

Un film dolcissimo e struggente, dove l’amore si trasforma in responsabilità.

Wall-E

Si tratta di uno dei film animati più ambiziosi realizzati dalla Pixar con una prima parte quasi muta – in cui l’adorabile robottino Wall-E incontra la sonda spaziale EVE e se ne innamora – e una sconda in cui il robot viaggia nello spazio aperto.

Un film divertente e toccante dove il destino dell’umanità – p’er secoli affidato alla tecnologia – deve essere rivisto a favore della tutela dell’ambiente e contro il consumismo sfrenato.

Fantasia

Forse si tratta del più grande risultato artistico e creativo della Disney; una celebrazione dell’arte che non ha altro scopo che l’arte stessa, una lezione di base di musica classica, gioiosa e surreale, che ha fatto fare all’animazione numerosi balzi in avanti e ha permesso di costruire una seconda generazione di film d’animazione che non fossero solo strettamente legati a fiabe da riadattare.

Akira

È una visione del futuro: una Tokyo del 2019 che, trent’anni prima, è stata distrutta da una esplosione nucleare. Il film è un classico dell’animazione giapponese e racconta la storia di Tetsuo, uno strano ragazzino dalla pelle verde, che finisce per attirare l’attenzione di misteriosi agenti governativi che lo rapiscono per sottoporlo a esperimenti.

Il film è uno spaccato di fantascienza e cyberpunk, un genere del tutto nuovo per il 1987, quando è stato realizzato dal regista Katsuhiro Ôtomo.

Coco

È l’ultimo successo della Disney, uscito nelle sale da pochissimi mesi: si tratta della storia del dodicenne Miguel, un ragazzino messicano con la passione per la musica osteggiata dalla sua famiglia.

Per vicissitudini familiari, la nonna di Miguel non ne vuol proprio sapere di musica ma questo non fermerà il ragazzino dal perseguire la sua vera passione grazie anche ai consigli dei suoi antenati…

Un modo di parlare della morte in maniera divertente e soft: perfetto non solo per i bambini ma anche per i più grandi.

Up

È la storia di Carl Fredricksen, un anziano ultrasettantenne che ha sempre desiderato di vedere il mondo, alla morte della moglie, Carl incontra un boyscout di otto anni che gli offre l’ultima occasione per realizzare il sogno della sua vita…

 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali