informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Film sul gioco d’azzardo: la nostra top ten

Commenti disabilitati su Film sul gioco d’azzardo: la nostra top ten Studiare a Benevento

Amanti del cinema, non potete fare a meno di leggere questa speciale classifica dedicata ai film sul gioco d’azzardo. Proprio così, gli inganni al tavolo verde riguardano le trame di tanti (tantissimi) film e – per questo – lo staff dell’Università online Niccolò Cusano di Benevento ha deciso di fornire agli appassionati una speciale classifica dei 10 film migliori del genere.
film su truffe
Infatti il genere cinematografico in questione è uno dei più amati dai giovani studenti iscritti ai corsi di laurea online a Benevento, secondo un sondaggio condotto dalla Unicusano. Sicuramente tra le motivazioni ci sono le appassionanti trame di questi film, sempre in bilico tra il thriller e la commedia. I dati emersi parlano chiaro: è una percentuale di studenti universitari (compresi tra i 20 ed i 25 anni) del 31% a preferire queste pellicole.

Citeremo, dunque, dieci film che riteniamo essere i pilastri del genere: i più avvincenti e quelli che tutti gli appassionati dovrebbero vedere e rivedere…

I migliori 10 film su truffe, imbrogli e inganni al tavolo verde

Siete pronti con questa speciale classifica dei film con inganni nella trama? Non ci resta che augurarvi “buona visione”…

E se li avete già visti, non perdete l’occasione per far conoscere il genere anche ai vostri amici e colleghi universitari. Vedrete che ne resteranno entusiasti!

La Stangata

È un film del 1973 ma rappresenta un film “cult” per tutti gli appassionati di carte da gioco, fiches e tavoli verdi. La Stangata, con Paul Newman e Robert Redford racconta le vicende di due abili imbroglioni che riescono, con una partita a poker truccata e con una girandola di trovate esilaranti, a truffare una grossa somma di danaro a un terribile gangster di Chicago.

Tra i brani inclusi nella celeberrima colonna sonora del film c’è anche il The entertainer, diventato da allora un vero e proprio evergreen grazie al fatto che crea – tra le scene – un’atmosfera unica ed irripetibile.

Ocean’s Eleven – fate il vostro gioco

Il primo capitolo della trilogia diretta da Steven Soderbergh ed interpretata da un cast d’eccezione: con George Clooney, Brad Pitt, Julia Roberts, Andy Garcia e Matt Damon.

Per arrivare a intascarsi il denaro proveniente da ben tre casinò e custodito nel segretissimo caveau di una banca, Ocean recluta una banda speciale: i più bravi in ogni campo, così da mettere a segno la rapina del secolo.

Oceans’ Twelve

I film sulle truffe della serie diretta da Soderbergh continuano con il secondo capitolo che racconta degli undici professionisti del furto che si ritrovano nuovamente per organizzare il colpo del secolo che questa volta li porterà tra Parigi, Roma e Amsterdam.

Non sanno che sulle loro tracce ci sono non solo gli agenti (in primis la sexy Catherine Zeta-Jones) ma anche dei vecchi nemici…

Ocean’s Thirteen

L’ultimo dei film sulla truffa anche stavolta con il solito cast stellare: Brad Pitt, George Clooney, Matt Damon, Al Pacino e tanti altri.

In tutto, stavolta, sono tredici i temerari che cercheranno di sbancare il casinò di Las Vegas e allieteranno lo spettatore con battute divertenti, tanta autoironia, citazioni da altri film e divertimento da manuale. Il terzo capitolo di questa saga cinematografica riuscitissima e che ha davvero sbancato i box office racconta le mirabolanti avventure di questa banda di truffatori che, per salvare Reuben dal fallimento, architettano un piano abilissimo per rovinare Willie Bank.

21

Ispirato ad una storia vera (e già solo per questo motivo meriterebbe di essere visto), il film 21 racconta le gesta di uno studente universitario (sic!) che, per pagarsi gli studi, architetta un piano matematico-probabilistico grazi al quale riesce a sbancare i casinò di Las Vegas al tavolo del Blackjack.

Il brillante Ben Campbell, brillante studente del Mit, viene aiutato in questo scopo da altri studenti cervelloni e da Micky Rosa, geniale professore che condurrà i ragazzi – sotto falsa identità – verso una escalation di truffe e raggiri.

Tra i film sul blackjack, per appassionati, sicuramente il migliore: scorrevole da vedere, divertente e accattivante.

 Rain man – l’uomo della pioggia

La coppia vincente è quella dei due protagonisti: Dustin Hoffman e Tom Cruise. I due – fratelli – si riavvicineranno nel corso di un lungo viaggio in macchina e, inaspettatamente, sarà proprio l’autistico Hoffman a far tornare sulla retta via il giovane fratello, impelagato in vari traffici.

E non solo: Hoffman, mago della matematica anche se carente in molti altri aspetti, riuscirà a far vincere al casinò una notevole somma al fratello.

Un film che è divenuto leggenda grazie a battute che ti entrano nel cuore e ad interpretazioni da Oscar.

007 – Casino Rojale

Ventunesimo capitolo della serie cinematografica di 007, è il primo con l’attore britannico Daniel Craig. La trama del film gira intorno al gioco d’azzardo e, soprattutto, disegna gli antefatti della carriera del famoso agente segreto.

Infatti, dopo aver sventato  un attentato terroristico organizzato e finanziato dal banchiere Le Chiffre, Bond partecipa ad una esclusiva quanto pericolosa partita a poker al Casino Royale nel Montenegro.

Il colore dei soldi

film sul blackjackQuesto film del 1986 è un altro cult del genere della truffa al cinema: Eddie Felson, in una fumosa sala da gioco, individua in Vincent Lauria un giovane un p0’ spaccone dalle qualità eccezionali al gioco e lo assolda al suo servizio. I due gireranno da quel momento insieme da una località all’altra, da un casinò ad una sala da gioco, ed Eddie provvederà a tutta l’organizzazione, riservandosi il 60% delle vincite del ragazzo.

È Paul Newman ad interpretare Felson e, sullo schermo, è possibile ammirare la maestria recitativa di un giovanissimo Tom Cruise con la magistrale regia di Martin Scorsese. Questo mix hanno reso questo film un evergreen da vedere e rivedere, anche trent’anni dopo.

Maverick

Ambientato nel far west, è uno dei migliori film sulle truffe  e il gioco “in costume”. Interpretato da Mel Gibson e Jodie Foster, il film racconta le avventure di Bret Maverick, un avventuriero desideroso di iscriversi al famoso torneo di poker di St. Louis durante il quale conosce al tavolo da poker la bella avventuriera Annabelle Bransford.

Ma da quel momento iniziano i guai…

Proposta indecente

Questo film di Adrian Lyne è stato tra quelli ad aver fatto record di incassi al box office. Racconta le vicende di una giovane coppia che, a causa di vari problemi economici, si reca a Las Vegas per tentare la sorte al gioco.

Ma se al tavolo da gioco non hanno fortuna, la hanno nell’incontrare un avvenente miliardario che – in cambio di una notte d’amore con la donna – è disposto a pagare due miliardi di dollari alla coppia. I due accettano, e da quel momento la loro vita cambierà radicalmente…

Sotto vari aspetti sono tutti film che hanno una stretta relazione con il tavolo verde e con delle truffe più o meno ben orchestrate. E a voi piace questo genere, o ne preferite altri? Vi etichettate come appassionati di film di rapine, truffe e azzardo? Raccontateci nei commenti qual è la vostra pellicola preferita del genere!

 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali