informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Master in bullismo e cyberbullismo a Benevento: ecco come specializzarsi

Commenti disabilitati su Master in bullismo e cyberbullismo a Benevento: ecco come specializzarsi Studiare a Benevento

Per affrontare una problematica che – purtroppo – è al centro delle cronache nazionali e internazionali, l’Università Niccolò Cusano ha deciso di istituire un master in bullismo e cyberbullismo a Benevento che abbia il fine ultimo di gestire e prevenire questa tematica.
Master in bullismo e cyberbullismo a Benevento

In seguito al dettaglio del master in bullismo e cyberbullismo a Benevento che forniremo per tutti gli interessati a partecipare, è intenzione dello staff dell’Università Niccolò Cusano fare una panoramica su cosa sono bullismo e cyberbullismo e in riferimento a come prevenire il bullismo attraverso l’educazione alla socialità e al rispetto.

Specifiche sul master in bullismo e cyberbullismo a Benevento

Il Master in bullismo e cyberbullismo promosso dall’Università online Niccolò Cusano ha come obbiettivo quello di formare o specializzare ulteriormente docenti  di ogni ordine e grado, dirigenti scolastici, medici, assistenti sociali ed educatori al fine di riconoscere e prevenire questa devianza che sempre più intacca le relazioni tra minori.

Inoltre nel corso delle lezioni del Master di I livello in “Bullismo e cyberbullismo: studi e tecniche di intervento e prevenzione” saranno affrontate e approfondire tematiche connesse con l’uso (e l’abuso) da parte dei minori delle nuove tecnologie – affrontando la tematica di internet e il cyberbullismo.

Infatti, i nativi digitali, differentemente dalle generazioni che li hanno preceduti, hanno necessità di essere istruiti fin da piccolissimi in riferimento alle potenzialità ma anche alle problematiche connesse con l’utilizzo dei new media.

Internet, pur essendo per gli adolescenti una fonte preziosa di informazioni e un veicolo di studio fondamentale, nasconde anche insidie e pericoli, se usato in maniera incosciente e senza un’educazione dedicata.

Per questo il Master in bullismo e cyberbullismo a Benevento si pone l’obbiettivo di capire come prevenire il bullismo, fornendo a docenti ed educatori gli strumenti e le tecniche utili al lavoro psicopedagogico e di prevenzione sia presso istituzioni pubbliche e private sia negli istituti scolastici.

Tra le materie sviluppate nel corso della fruizione del Master (della durata annuale di 1.500 ore per 60 crediti formativi) verranno approfondite le seguenti:

  • Pedagogia generale
  • Osservazione pedagogica della devianza minorile
  • La navigazione dell’Internauta e l’intelligenza digitale
  • La dipendenza dai media: dal bullismo al cyberbullismo
  • Realtà virtuale: videogioco, blog, social network
  • Presa in carico dei ragazzi e del nucleo familiare
  • Sociologia della famiglia
  • Comunicazione ed espressione dei nativi digitali
  • La sicurezza in rete
  • Nuove vie della prevenzione e dell’intervento educativo: la Peer&Media Education
  • Percezione del sé digitale

Come tutti i corsi promossi dall’Università Niccolò Cusano, anche il master in bullismo e cyberbullismo a Benevento può essere frequentato grazie alla modalità e-learning. Tutte le video-lezioni saranno infatti disponibili sulla piattaforma telematica alla quale è possibile accedere grazie alla piattaforma telematica disponibile sul sito internet.

Per iscriversi al Master in Bullismo e Cyberbullismo a Benevento (le iscrizioni sono possibili fino al 31 marzo 3017, salvo proroghe) è necessario possedere:

  • Modello di iscrizione scaricabile dal sito internet www.unicusano.it;
  • dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. del 28 dicembre 2000 n. 445 art. 46) dei titoli di studio posseduti;
  • copia di un documento di identità personale in corso di validità;
  • copia del Codice Fiscale;
  • marca da bollo da € 16,00;
  • tesserino di servizio o autodichiarazione se aventi diritto ad agevolazione economica.

Internet e il cyberbullismo

Come già accennato, il nuovo bullismo si verifica in rete, tanto che tra gli insegnamenti proposti nel corso del master in bullismo e cyberbullismo a Benevento ce ne sono molti dedicati a internet e il cyberbullismo.

Secondo ricerche recenti, infatti, il 34% del bullismo avviene in rete, più precisamente all’interno delle chat room. Nel dettaglio, si tratta di divulgazione di foto spiacevoli o di ricatti psicologici che avvengono tramite un messaggio.

Essendo quella di internet e il cyberbullismo una problematica diffusa anche all’estero, l’Università Niccolò Cusano è in possesso di alcuni dati della problematica in Inghilterra: nel Regno Unito è un ragazzo su quattro ad essere stato vittima di bullismo.

In Italia, invece, è un quinto dei ragazzi tra gli 11 e i 19 anni ad aver trovato in rete false informazioni sul proprio conto (fonte: Eurispes, Telefono Azzurro in riferimento all’Indagine nazionale sulla Condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza pubblicata nel 2011).

Come prevenire il bullismo

Vediamo, infine, di focalizzarci su come prevenire il bullismo sia possibile grazie ad una corretta informazione.

È proprio la prevenzione, infatti, il miglior modo di evitare che si compiano questi abusi tra minori; e la prevenzione si realizza attraverso la costruzione di un clima culturale, sociale ed emotivo in grado di contrastare questi fenomeni sul nascere.

Le istituzioni poste a vigilanza sono innanzitutto la scuola, in quanto luogo primario delle relazioni tra bambini, seguita dai centri di aggregazione pomeridiana e in ultimo dalla famiglia che deve essere in grado di riconoscere i sintomi di bambini abusati grazie alla creazione di un clima interno di condivisione e comunicazione.

La formazione verso una conoscenza reciproca, l’insegnamento dell’autostima e dell’apertura verso la diversità, l’educazione a riconoscere i conflitti e a rispettare le regole, sono i modi migliori che le istituzioni sopra citate hanno per aiutare i giovani che si trovano a crescere in una società esposta a tantissimi rischi.

Se siete interessati a scoprire di più sul master in bullismo e cyberbullismo a Benevento utile a capire realmente come prevenire il bullismo, contattate il numero 800 98 73 73; lo staff dell’Università Niccolò Cusano è pronto a rispondere a qualsiasi perplessità.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali