informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Vacanze in Campania: dove vanno gli universitari

Commenti disabilitati su Vacanze in Campania: dove vanno gli universitari Studiare a Benevento

Finalmente l’estate è entrata nel vivo e gli studenti iscritti ai corsi di laurea online a Benevento hanno deciso di prenotare le vacanze in Campania. Ma dove? Lo staff dell’Università Niccolò Cusano ha condotto a tal proposito un sondaggio relativo alle mete vacanziere dei giovani tra i 20 e i 25 anni ed è emerso un dato assai interessante: il 43% ha deciso di prenotare le proprie vacanze universitarie in Italia.
viaggi universitari
E se l’estero ha subito un forte calo rispetto allo scorso anno (-12%, probabilmente a causa delle tensioni e dell’incertezza dovuta ai recenti atti di terrorismo), in Italia ad aver avuto una impennata di gradimento è stata proprio la Campania.

Esatto: la regione di appartenenza è balzata in testa alle preferenze dei giovani universitari che hanno scelto per questa estate 2017 di trascorrere le vacanze in Campania.

Vacanze universitarie in Campania: ecco dove andare

Sia che il soggiorno sia più lungo, sia che si tratti di solo un weekend in Campania, lo staff dell’università online Niccolò Cusano di Benevento ha deciso di fornire una piccola guida di viaggio relativa alle mete più scelte dai giovani universitari. L’importante è che divertimento, relax e budget contenuto siano i punti di forza del viaggio.

E allora, vediamo insieme le mete più ambite della regione…

Costiera Amalfitana

È, ovviamente, uno dei classici intramontabili del viaggiare in Campania. In questo caso, se si sceglie come meta delle vacanze, occorre fare attenzione alle trappole turistiche ad altissimo prezzo: meglio scegliere pensioni a conduzione familiare e non necessariamente “vista mare”. In hotel si starà talmente poco che è meglio investire su altro, per non sperperare tutto il budget. Anche riguardo ai ristoranti occorre un occhio attento: via dai menù turistici di scarsa qualità e prezzo alto!

Per cosa spendere allora? Sicuramente nell’affitto di una macchina (o nella benzina per la propria) perché servirà necessariamente per spostarsi tra le tante belle località in Costiera Amalfitana e anche nell’affitto di un ombrellone nelle calette di Positano o Amalfi. Il sole, picchia forte!

Pompei

Tra i viaggi universitari di questa calda estate spiccano anche le vacanze culturali: Pompei ed Ercolano al primo posto. Sarà suggestivo trascorrere una giornata a passeggiare tra i bellissimi scavi di Pompei, recentemente sistemati dalla sovrintendenza. Un ottimo spunto per avere del materiale culturale per imbastire racconti durante l’inverno.

Ischia

L’isola campana non si classifica tra le vacanze low cost per universitari, eppure è assai scelta da chi intende piùà di ogni altra cosa concedersi un weekend di relax.

Al primo posto tra le scelte ci sono le bellissime Terme Poseidon dove sarà incantevole trascorrere una giornata di benessere. Giardini Poseidon Terme è il più grande parco termale dell’isola, con oltre 20 piscine e un attrezzatissimo centro benessere: situato nel comune di Forio, affaccia sulla splendida Baia di Citara, uno dei panorami più belli dell’isola, già nota ai Romani per le sue straordinarie acque bollenti.

Oltre a ritemprare lo spirito, una giornata a contatto con le acque termali dei Giardini Poseidon contribuirà ad avere un effetto terapeutico sul sistema osteoarticolare, ad aiutare in caso di affezioni croniche respiratorie e  a curare patologie dermatologiche, oltre che ad avere un effetto ringiovanente sugli inestetismi della pelle come acne e cellulite.

E poi, durante una vacanza ad Ischia, spazio anche al mare cristallino e alla scoperta delle bellezze architettoniche ed artistiche dell’isola.

Agropoli e il Cilento

In ultimo tra le vacanze universitarie in Italia (anzi, in Campania!) più gettonate dai ragazzi troviamo il Cilento. Agropoli, piccolo comune arroccato sulla costiera cilentana è il punto di partenza per la scoperta di questo bellissimo (e poco conosciuto) territorio della Campania.

Dopo aver visitato il castello angioino-aragonese, è possibile scendere fino a visitare gli scavi (molto suggestivi e ben tenuti) di Paestum.

E per gli amanti del mare? Sosta obbligata a Capo Palinuro, dove spiagge ampie e sabbiose si alternano a tratti rocciosi accessibili solo via mare che nascondono veri gioielli naturali quali la spiaggia del Buon dormire oppure suggestive grotte: la più famosa è la Grotta Azzurra, visitabile per mezzo di tour in barca organizzati da operatori locali (con partenza dal porto).

E voi, dove andrete in viaggio questa estate? Se i nostri consigli per un viaggio in Campania vi hanno stuzzicato, non ci resta che augurarvi Buon Viaggio!

 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali