informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Lavorare all’estero da Benevento: i consigli di Unicusano

Lavorare all’estero da Benevento è il sogno di tantissimi ragazzi che si iscrivono all’università con la speranza di trovare poi un’occupazione fuori dai confini nazionali.

lavorare all'estero da benevento

L’università online Niccolò Cusano offre un vasto ventaglio di corsi di laurea, tutti aggiornati ed altamente specializzanti, in grado di fornire gli strumenti necessari per crescere professionalmente e imporsi poi a livello di mercato del lavoro internazionale.

Lavorare all’estero da Benevento: tre consigli per riuscirci

– Conoscere le lingue straniere

Conoscere le lingue straniere è il modo migliore per imporsi in un mercato estero. È necessario, dunque, specializzarsi in professioni spendibili fuori dai confini nazionale, abbinando questa preparazione alla perfetta conoscenza dell’inglese (e possibilmente anche di un’altra lingua straniera).

Sono tanti i corsi di lingua che è possibile frequentare parallelamente all’università, dedicati a studenti che intendono trasferirsi all’estero e tenuti da professori madrelingua.

Per una conoscenza approfondita e professionalizzante è opportuno frequentare corsi individuali tenuti da professionisti del settore per il quale ci sia vuole specializzare.

– Ampliare il proprio curriculum con tirocini

Non solo la formazione teorica, è importante anche ampliare il proprio curriculum vitae con stage e tirocini in aziende che possano fornire referenze anche all’estero, nel caso fossero necessarie.

Inoltre, con un tirocinio, sarà possibile apprendere anche le dinamiche “extra-lavorative”, come quelle che riguardano la vita in ufficio, il rapporto con i colleghi e nei confronti del capo.

Un’azienda straniera apprezzerà certamente un candidato in grado di muoversi all’interno del sistema lavorativo, preferendolo a chi possiede soltanto una formazione teorica.

– Scegliere un corso di laurea online

Scegliendo un corso di laurea online sarà possibile frequentare le lezioni da casa, grazie ad una piattaforma telematica.

In questo modo, lo studente imparerà a gestire il proprio tempo, conciliando gli impegni di studio con quelli extra-universitari.

Anche frequentare un corso di lingua straniera, come accennato prima, sarà più facile avendo la possibilità di modificare i propri orari.

L’Università Online Niccolò Cusano mette a disposizione un’ampia possibilità di scelta di corsi di laurea online, per ogni esigenza e ogni tipo di richiesta.

Lavorare all’estero da Benevento sarà possibile grazie ad una formazione specializzante e altamente qualificata, possibile da gestire comodamente da casa.

Per avere maggiori informazioni sui corsi di laurea online utili per riuscire a lavorare all’estero da Benevento, è possibile contattare il numero verde 800 98 73 73 o collegarsi al sito internet dell’Università online e compilare il form di richiesta informazioni.

Commenti disabilitati su Lavorare all’estero da Benevento: i consigli di Unicusano Studiare a Benevento

Leggi tutto

Seconda laurea? A quaranta anni

La volontà di formarsi e la crescente richiesta di professioni specializzate portano sempre più persone a scegliere di conseguire la seconda laurea a quaranta anni. Il dato emerge dalle iscrizioni effettuate l’anno accademico 2016-2017 all’università online Niccolò Cusano.

Seconda laurea a quaranta anniPerché prendere la seconda laurea a quaranta anni?

Tra le iscrizioni provenienti da Benevento, raccolte dallo staff dell’università Niccolò Cusano, emerge che il 29% degli studenti iscritti è già in possesso di un titolo universitario ma è intenzionato a continuare ed ampliare la sua formazione conseguendo una seconda laurea a quaranta anni.

La crescente specializzazione del mercato lavorativo italiano (ma anche estero) fa si che sia necessaria una formazione professionale per riuscire ad imporsi sul lavoro raggiungendo posizioni manageriali e ben remunerate.

Come fare a conseguire la seconda laurea a quaranta anni?

Magari non si studia più da vent’anni, magari non si ha tempo, magari si hanno figli piccoli… tutte queste motivazioni hanno sempre reso difficile ai quarantenni il approcciarsi di nuovo allo studio, sebbene ne sentissero la necessità.

Con i corsi di laurea online promossi dall’Università Niccolò Cusano, ogni tipo di problema legato alle tempistiche è risolto: gli studenti, infatti, possono frequentare le lezioni con la sola connessione ad internet.

La metodologia didattica dell’Università Niccolò Cusano, infatti, permette di poter seguire le lezioni collegandosi ad una piattaforma telematica quando si vuole. Senza orari e restrizioni, gli studenti possono affacciarsi al programma di studi supportati da un tutor e da un’assistenza tecnica sulla piattaforma.

Nello specifico, per prendere la seconda laurea a quaranta anni è necessario scegliere il corso di studi ed iscriversi. L’università telematica funziona esattamente come una classica, con lezioni, schede di autovalutazione ed esame finale.

La differenza (e, dunque, la grande forza dell’Università Niccolò Cusano) è quella che è possibile “frequentare” direttamente da casa, agli orari che meglio si addicono al proprio lavoro e al proprio ménage familiare.

Conseguire la seconda laurea a quarant’anni, infatti, deve essere un piacere oltre che una necessità e il riaffacciarsi di nuovo alla formazione universitaria, è un modo per aprire la mente e farla ringiovanire.

Dunque, laurearsi da adulti non è solo un modo per far carriera sul posto del lavoro ma è funzionale anche a creare (o meglio, ri-creare) una forma mentis giovanile che permette al cervello di essere sempre acceso. I benefici, per chi consegue la seconda laurea a quarant’anni, quindi saranno sia pratici sia fisici.

Volete avere maggiori informazioni su come studiare online a Benevento?

Visitate il sito internet dell’Università Niccolò Cusano o lasciate un messaggio qui sotto.

Commenti disabilitati su Seconda laurea? A quaranta anni Studiare a Benevento

Leggi tutto

Mamme e lavoro: si riparte dalle università online

Mamme e lavoro, due parole che sembrano essere diventate un binomio di difficile gestione.

mamme-e-lavoroSono sempre più, infatti, gli appelli sul web e sui quotidiani di giovani mamme che si sono trovate escluse dal mondo del lavoro che, purtroppo, vede l’avere figli come un handicap.

In seguito a questa esclusione dal sistema lavorativo delle donne (diventate madri) – portata alla ribalta da tante lettere mamme che sono state costrette a reinventarsi un’occupazione dopo esser state licenziate – l’Università Niccolò Cusano ha voluto indagare tra le sue iscritte ed è emerso un dato assai interessante; vediamo quale.

Le mamme, per trovare lavoro dopo la maternità, hanno capito che è d’obbligo investire sulla formazione, ampliando e modificando le nozioni acquisite in precedenza nel corso del canonico percorso di studi. E così una ragazza ingegnere, una volta diventata madre, si è scoperta appassionata di psicologia; e una donna aspirante avvocato, con la maternità ha avuto la consapevolezza di voler approfondire le relazioni internazionali.

Nello specifico, dall’indagine condotta dall’Università Niccolò Cusano, sono molte le mamme che hanno scelto di reinventarsi e portare avanti la loro formazione scegliendo le metodologie didattiche a loro più affini proposte dall’università.

Così, tra mamme e lavoro, il compromesso si è trovato nella formazione proposta dall’università online: l’apprendimento è molto più facile da gestire e le mamme possono scegliere il luogo e il momento migliore per dedicarsi un po’ a se stesse e al loro futuro. L’organizzazione dei tempi, così da poterli conciliare con quelli dedicati alla famiglia, è sicuramente alla base della scelta delle mamme.

In quale città si registra il maggior numero di iscrizioni all’università online da parte di neo-mamme?

Il dato, per quanto riguarda mamme e lavoro, secondo le indagini condotte dall’Università Niccolò Cusano, è abbastanza omogeneo in tutta Italia, da nord a sud, ma è Benevento la città che registra il picco di iscrizioni da parte di neo-mamme.

Frequentare l’università online a Benevento significa poter ampliare la propria formazione imponendosi su un mondo del lavoro che ricerca sempre più personale altamente qualificato.

E in questo caso, quando si parla di donne manager, avere figli è solo un vantaggio: le capacità di essere multitasking e di risolvere i problemi, imparate all’interno delle mura domestiche, viene vista come una potenzialità enorme in campo occupazionale.

Commenti disabilitati su Mamme e lavoro: si riparte dalle università online Studiare a Benevento

Leggi tutto

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali